Sezioni

Al Molari circa 80 neopatentati per seguire i consigli della Polizia Muncipale

Molto partecipati anche i corsi della Pm per gli anziani di Verucchio, Poggio Torriana e Santarcangelo

L’importanza del rispetto dei limiti di velocità, le strategie per evitare tamponamenti o ostacoli improvvisi, i rischi dovuti alle distrazioni e tutte le regole che devono rispettare i neopatentati: sono questi alcuni degli argomenti spiegati dagli agenti della Polizia municipale di Vallata qualche giorno fa nell’aula magna dell’Istituto superiore Rino Molari a una ottantina di ragazzi che hanno appena conseguito, o stanno per conseguire, la patente di guida. Il corso è servito anche per metterli in guardia rispetto ai casi che li vedono più frequentemente coinvolti in incidenti stradali: sottovalutazione del rischio e delle conseguenze, anche di natura penale, provocate da condotte illegittime, uso di sostanze alcoliche e stupefacenti, ecc.

In precedenza la Pm aveva organizzato incontri con gli anziani a Villa Verucchio, a Poggio Torriana e a Santarcangelo per affrontare alcuni degli argomenti più sentiti dalla terza età: come si percorrono le rotatorie, l’uso delle cinture di sicurezza, le modalità di esecuzione delle manovre e più in generale l’attenzione nei confronti delle fasce più deboli di utenti della strada.

Intanto prosegue l’attività di educazione stradale per gli studenti delle diverse scuole dei tre Comuni della bassa Valmarecchia per illustrare anche ai più giovani, le conoscenze basilari per circolare, conoscere e rispettare le regole sulla strada.

Azioni sul documento

pubblicato il 2017/12/15 14:25:00 GMT+1 ultima modifica 2017-12-15T14:28:21+01:00